Milano: controlli per feste in casa e in bar, identificate oltre 60 persone

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 11 apr. (Adnkronos) – Nottata di controlli per i carabinieri del comando provinciale di Milano, che hanno identificato in città e provincia 64 persone che non stavano rispettando la normativa anticovid. A Lainate, ieri sera, i militari sono intervenuti in un bar di via Caracciolo dove si erano radunati 33 avventori, maggiorenni, e stavano seduti ai tavoli a conversare e a consumare bevande. I militari hanno multato il gestore chiudendo l'attività per cinque giorni.

A Milano, alle 3.30 della notte, il nucleo radiomobile è andato in via dei Transiti per la segnalazione di una festa: 20 giovani di età compresa tra i 17 e i 27 anni, tutti in un appartamento. Sono stati identificati e sanzionati. Idem a Corsico, stesso scenario: una festa con otto persone segnalata dai vicini, tutti maggiorenni. A Cesano Boscone, sono stati identificati in quattro, in una casa, tutti stranieri maggiorenni.