Milano, controlli stradale: 14 denunce per guida in stato ebbrezza

Lzp

Milano, 9 giu. (askanews) - Nella notte tra venerdì 8 e sabato 9 giugno, la Polizia Stradale con l'ausilio del personale medico e sanitario della Questura di Milano ha svolto un servizio mirato alle principali barriere autostradali del capoluogo lombardo, per il contrasto al fenomeno della guida in stato di alterazione: 258 persone controllate, dai 16 equipaggi in servizio di cui 19 trovate in stato di ebbrezza alcolica. Nel dettaglio 14 sono state denunciate all'autorità giudiziaria in quanto il tasso alcolemico riscontrato era superiore a 0,8 g/l. A 4 conducenti è stato riscontrato invece un tasso alcolemico inferiore, compreso tra lo 0,5 e lo 0,8 g/l: per loro è scattata la sanzione amministrativa di 532 euro. Uno solo si è rifiutato di sottoporsi a controllo. 5 i veicoli sottoposti a sequestro amministrativo.

Il dispositivo si è avvalso della presenza di personale dell'ufficio sanitario della Questura di Milano che attraverso la strumentazione a disposizione ha sottoposto a controllo 5 conducenti, di cui 2 trovati sotto l'effetto di sostanza stupefacente e contemporaneamente positivi all'alcol. A tutti è stata ritirata la patente di guida per la successiva applicazione del periodo di sospensione previsto.