Milano, De Corato: campo di via Martirano ricettacolo di illeciti

Red-Mch

Milano, 28 dic. (askanews) - "Quello che 5 anni fa era stato definito dal centrosinistra 'il campo rom più bello d'Europa' si conferma un ricettacolo di attività illecite e un riparo per pregiudicati: anche in via Martirano i nomadi continuano a delinquere". Lo ha scritto in una nota l'assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, commentando il blitz dei carabinieri che ieri sono intervenuti nel campo rom di via Martirano a Milano.

Secondo l'assessore, in passato vicesindaco a Palazzo Marino, "bisogna procedere con la chiusura di entrambi i campi di via Martirano: quello irregolare perché non dovrebbe nemmeno esistere e quello regolare perché i suoi abitanti non hanno rispettato gli accordi presi a suo tempo con il comune".