Milano, De Corato: per il Sole città a ultimi posti per sicurezza

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 23 set. (askanews) - "Il sindaco Sala dice che da dieci anni a questa parte la criminalità è in calo: peccato che per tutto il suo mandato il capoluogo lombardo sia costantemente relegato alle ultime posizioni per quanto riguarda la sicurezza nelle classifiche del Sole 24 Ore". Lo ha affermato Riccardo De Corato, membro della Direzione Nazionale di Fratelli d'Italia in merito alle dichiarazioni di Sala sulla sicurezza di Milano.

"Nell'indagine annuale del Sole 24 Ore per l'indicatore Giustizia e Sicurezza, il capoluogo lombardo si è posizionato alla 110esima e ultima posizione nel 2017, alla 91esima nel 2018, alla 107esima (e ultima) nel 2019 e alla 106esima nel 2020".

A proposito della volontà di assumere 500 ghisa, De Corato ha rilanciato: "E' da tempo che questi agenti di polizia locale servono, non solo ora, sotto elezioni. Dopo di che, il primo cittadino sbandiera mesi la loro assunzione, ma per ora sono solo parole. Con il centrodestra c'erano 3.200 agenti, ora sono appena 2.813 e non 3.000.. Forse, facendo i conti, Sala ha arrotondato per eccessivo eccesso", ha concluso De Corato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli