Milano, De Corato: servono pi uomini contro lo spaccio

Mda

Milano, 8 giu. (askanews) - "La vicenda odierna dei 15 milioni di euro nascosti in un muro dai narcotrafficanti ricorda tanto ci che accadeva, in Colombia". Lo ha affermato l'assessore regionale lombardo alla Sicurezza, Polizia locale e Immigrazione, Riccardo De Corato, in merito alla scoperta effettuata dalla Polizia al termine di un'operazione della Dda in un'abitazione a Milano.

"Si tratta - continua l'assessore lombardo - di 15 milioni di euro provento dell'attivit di spaccio di tonnellate di hashish importate dal Marocco dai narcotrafficanti arrestati. Questo fa comprendere come, ormai, il giro di soldi della droga in citt abbia raggiunto proporzioni inimmaginabili".

"Quella legata al traffico di stupefacenti in Lombardia - ha sottolineato l'assessore - una situazione emergenziale che ha bisogno, come continuo a ribadire da tempo, di provvedimenti urgenti da parte del Ministero dell'Interno". "Bisogna - ha concluso De Corato - rafforzare le squadre antidroga delle Forze dell'ordine nella nostra regione e, in particolare, nel capoluogo lombardo, punto di snodo per il commercio illegale di droga, e riprendere il controllo del territorio a cominciare dalle vie della movida".