Milano, da Pirellone 4,5mln per Città Salute di Sesto San Giovanni

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 17 dic. (askanews) - Regione Lombardia stanzia 4,5 milioni di euro per la Città della Salute a Sesto San Giovanni, in provincia di Milano. A presentare l'ordine del giorno il capogruppo di Forza Italia, Gianluca Comazzi, che ha permesso alla Regione di stanziare 4.500.000 euro per la realizzazione delle infrastrutture, nell'ex Area Falck, zona est del comune.

Una prima tranche da 2 milioni verrà stanziata per il 2021; i restanti 2 milioni e mezzo verranno erogati nel 2022. Soddisfatto il consigliere Comazzi, per il quale "si tratta di uno dei più importanti cantieri di bonifica industriale a livello europeo, e grazie a queste risorse verrà fatto un enorme passo avanti nell'iter per la riqualificazione dell'area. La Città della Salute - conclude Comazzi - è un progetto ambizioso e di importanza strategica: sono felice di poter contribuire, nel mio piccolo, alla sua realizzazione".

Il coordinatore di Forza Italia a Sesto San Giovanni, Gianni Fiorino, ha sottolineato "il passo importante nella realizzazione di un progetto che cambierà il volto della città", con la realizzazione di "un centro di importanza internazionale e la sua realizzazione costituisce anche una delle più grandi valorizzazioni di aree industriali dismesse, evitando enormi consumi di suolo".