Milano, Dad all’aperto per gli studenti liceo Parini

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 22 mar. (askanews) - Oggi le studentesse e gli studenti del Liceo classico Parini a Milano hanno svolto la didattica a distanza fuori dalla propria scuola per "rivendicare una scuola diversa". Le studentesse e gli studenti che qualche mese fa hanno occupato chiedono di riaprire il #Cantierescuola per ricostruirla: la richiesta è " didattica alternativa, spazi a misura di studente e accessibilità per tutte e tutti". Lo scrivono in un comunicato gli studenti del Collettivo Rebelde di Milano, che hanno organizzato l'iniziativa insieme a "Priorità alla scuola" in piazza Mirabello, esibendo uno striscione con la scritta: "Per ricostruire la scuola...".

"Pas è anche oggi con gli studenti e le studentesse del Parini. Ma siamo anche orgogliose e commosse dalla staffetta delle bambine e dei bambini delle Primarie che, imitando i più grandi che lo hanno fatto per mesi, stanno iniziando a fare dad davanti ai portoni delle loro scuole vuote - afferma Chiara Maria Ponzini, una delle voci del movimento di Priorità alla scuola - . In un momento in cui le istituzioni sono mancanti e inadempienti sono loro a dare l'esempio. Quando il welfare delle istituzioni non c'è ciò che resta è un welfare di vicinato, dal basso, di madri che invitano figli di genitori che non possono non lavorare a fare dad insieme ai propri figli, in sicurezza sanitaria ovviamente".