Milano, dalla Fondazione Real Madrid un progetto per i giovani

Red/Lme

Milano, 11 dic. (askanews) - E' stato presentato oggi a Milano "Social Sports School in Italy" il progetto promosso da Fondazione Real Madrid, che gestisce attività e progetti sociali-sportivi nei cinque continenti nell'ambito dei progetti di CSR del più importante club di calcio al mondo, e attuato grazie alla partnership triennale siglata con due associazioni di Milano: l'Associazione Portofranco Milano Onlus, organizzazione impegnata da anni nell'aiuto allo studio ai ragazzi delle scuole superiori milanesi - e ASD Fatima Traccia, realtà associativa storica del quartiere Vigentino nella periferia sud di Milano che, da oltre 30 anni, coinvolge adolescenti e giovani attraverso l'attività sportiva in un percorso educativo globale. Con il progetto "Social Sports School in Italy", la Fondazione Real Madrid assieme a Portofranco e Fatima Traccia punta ad offrire un contesto, delle attività educative e soprattutto dei percorsi sportivi per contrastare, da diverse prospettive, il fenomeno della dispersione scolastica e del disagio giovanile, con l'obiettivo quindi di promuovere la crescita e l'educazione di ragazzi in difficoltà scolastica e socio-economica.

Il progetto si rivolge in una prima fase a giovani tra gli 11 e i 17 anni di età, in particolare ad adolescenti con difficoltà scolastiche e socio-economiche e prevede per gli iscritti due pomeriggi a settimana dedicati allo sport e allo studio con volontari e coach formati dalla Fondazione Real Madrid. Il team dei coach della Fondazione Real Madrid è già a Milano per svolgere le prime giornate di formazione. Gli obiettivi del corso sono quelli di introdurre gli educatori e allenatori alla filosofia della Fondazione Real Madrid e farli familiarizzare con una metodologia innovativa basata sul principio "Per un'educazione real(e): valori e sport".

Avviato nei giorni scorsi, il progetto sta coinvolgendo in questa prima fase già oltre 50 ragazzi, alcuni dei quali stranieri. I ragazzi possono svolgere attività sportive e attività di studio individuale presso il centro sportivo FatimaTraccia (in Via Chopin 81 - Milano) e, se di scuola superiore, anche aderire all'aiuto allo studio tramite lezioni one-to-one presso la sede di Portofranco (in Viale Papiniano 58 - Milano). Per l'attività sportiva, hanno a disposizione l'attrezzatura tecnica completa fornita dalla Fondazione Real Madrid, e saranno aiutati da coach formati dalla stessa Fondazione spagnola, durante le attività di studio ed educative sono assistiti da figure educative di Fatima Traccia e i volontari di Portofranco - professori, professionisti, pensionati e studenti universitari - che garantiscono anche le lezioni one-to-one.

Nel corso della presentazione sono intervenuti Alberto Bonfanti, presidente di Portofranco, Salvatore Pirrò, Presidente Fatima Traccia, Alberto Girardi, Partner EY, Alessandro Bramati, Presidente Municipio 5 di Milano e Álvaro Arbeloa, ex difensore del club di Madrid e della nazionale spagnola e oggi Ambasciatore del Real Madrid Football Club.