Milano: domenica torna Museo a cielo aperto al Monumentale

Lzp

Milano, 22 ago. (askanews) - Domenica 25 agosto, dalle 10 alle 13, si rinnova il consueto appuntamento estivo di eventi gratuiti che portano il teatro, la musica, il cinema e le visite guidate al Cimitero Monumentale. La rassegna "Museo a cielo aperto" è promossa dal Comune di Milano e realizzata da Fondazione Milano - Scuole Civiche presente con diplomati e allievi della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti e della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi. Ogni ultima domenica del mese, fino a ottobre, sarà possibile scoprire e riscoprire in modo insolito uno dei tesori d'arte e memorie della città.

Per l'intera mattinata in sala conferenze sarà proiettato un video realizzato dalla Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, dal titolo "Tra musica contemporanea e jazz: Conversazione con Andrea Dulbecco", un documentario in cui vengono presentate lezioni-conversazioni sulla musica, in particolare su quella che rientra nella definizione "contemporanea", con l'obiettivo di incrociare l'attività poliedrica di un musicista e la sua storia personale con il ragionamento su alcuni aspetti fondamentali del dibattito sulla musica contemporanea e il jazz, seconda grande passione di Dulbecco.

Alle 10, alle 10.30 e alle 11 dal piazzale esterno partiranno tre visite guidate del Monumentale. L'itinerario delle 10 propone una passeggiata dal titolo "Citazioni d'autore: viaggio nelle fonti", un breve viaggio tra le fonti, tra quei "segni già svolti" che seppero trasformare il cimitero meneghino in una sorta di "Atlante della memoria" chiamato a custodire quanto prodotto in millenni di civiltà. La passeggiata delle 10.30, dal titolo "Un museo tra gli alberi", accompagna alla scoperta del Cimitero Monumentale da un altro punto di vista: questo, infatti, non è solo il più grande museo a cielo aperto di Milano, ma anche un parco secolare. Il percorso proposto, che comprende alcuni dei monumenti più noti, si snoda per i vialetti alberati ed è consigliato a chi non abbia mai visitato il Monumentale. Nel percorso delle 11, "Milan VS Inter" si andrà alla scoperta dei principali personaggi che hanno contribuito a rendere grandi le due importanti squadre di calcio di Milano, il Milan e l'Inter.

Nella Galleria inferiore di ponente [C], alle 11, andrà in scena un corto teatrale, scritto ad hoc e interpretato da diplomati della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi. Protagonista della breve pièce un personaggio celebre sepolto al Cimitero, che attraverso il rito del teatro, incontra i cittadini contemporanei. In "El pret de Ratanà - tutti i mai e fa scappà!" regia e drammaturgia di Luca Rodella, con Giuseppe Palasciano e musiche di Roberto Dibitonto - Giuseppe Gervasini dall'aldilà consiglia medicine alternative non solo ai viventi ma anche alle anime purganti come lui. Chiude l'appuntamento nella galleria superiore di ponente [B-G] alle ore 12 il concerto jazz "A modern quartet: GASP!2, che vede protagonisti allievi e diplomati dei Civici Corsi di Jazz della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado.