Milano, donna scaraventata dal bus durante una rapina

milano rapina bus

Giornata movimentata per la linea 91 del bus Atm di Milano, con una rapina dietro l’altra. Un ladro ha scaraventato una donna fuori dal bus mentre cercava di strapparle una collanina d’oro. La vittima, una donna di 44 anni originaria dell’Est Europa, è stata soccorsa da diversi passanti che sono anche riusciti a bloccare l’aggressore, un uomo di 33 anni originario del Libano. L’incidente è avvenuto intorno alle 20 all’altezza di viale Monteceneri. Immediato l’intervento sul luogo dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile che hanno fermato e ammanettato l’uomo con numerosi precedenti per furto e traffico di droga. Il 33enne si trova ora nel carcere di San Vittore con l’accusa di rapina aggravata e possesso di documenti contraffatti.

Milano: due rapine sul bus 91

La seconda rapina, sempre a Milano sul bus della linea 91, è avvenuta nel pomeriggio, verso le 15:30. Una donna cinese di 45 anni non si era accorta di essere nel mirino del rapinatore. Un uomo, 38enne di origini algerine, le aveva abilmente sottratto il cellulare quando alcuni dipendenti dell’Atm hanno capito che qualcosa non andava. Avvertiti immediatamente i Carabinieri della Compagnia Duomo, sono riusciti a ostacolare la fuga del ladro, arrestato sul bus in zona Loreto. L’uomo è ora accusato di rapina impropria. Quando si è visto scoperto infatti ha spintonato la donna durante il tentativo di fuga. Solo una settimana fa un giovane quindicenne era rimasto ferito durante un tentativo di rapina alla stazione Trenord in provincia di Varese.