Milano, donna si getta sotto la M1: versa in condizioni gravi

·2 minuto per la lettura
donna tenta suicidio metro
donna tenta suicidio metro

Tenta il suicidio gettandosi sotto la metro rossa di Milano: una donna di circa 30 anni è stata trasportata d’urgenza in ospedale, dove a causa di un trauma al bacino è stato necessario amputarle una gamba. Ora la donna rimane in condizioni disperate, e lotta tra la vita e la morte.

Tenta il suicidio gettandosi sotto la metro rossa : donna in gravi condizoni

Tenta il suicidio buttandosi sotto la metro rossa di Milano: è quanto successo verso le 19.30 di sabato 11 settembre 2021, quando una donna di circa 30 anni è stata soccorsa dalle centrale operatova della metropolitana rossa meneghina. L’incidente è avvenuto nella fermata di Palestro, proprio in centro città.

Come riporta MilanoToday, le condizioni della donna rimangono disperate. La persona ferita, infatti, è stata trasportata d’urgenza in ospedale, dove i medici hanno dovuto amputare una gamba per via di un trauma grave al bacino. Ora la donna lotta tra la vita e la morte.

Donna tenta suicidio sotto la metro rossa: l’intervento tempestivo

Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del Fuoco e il personale del 118, con un’automedica e due ambulanze, per prestare i primi soccorsi alla donna e agli altri passeggeri della metro.

Subito dopo l’incidente, la centrale operativa della M1 ha sospeso la circolazione tra Cairoli e Loreto, ma l’Atm ha attivato subito dei bus navetta per la tratta interrotta.

Nell’incidente si è ferita una donna di 52 anni, finita in codice giallo in ospedale a caua di un trauma al polso provocato dalla brusca frenata della metropolitana, che purtroppo non è riuscita a evitare la donna sui binari.

Donna tenta suicidio sotto metro rossa: come chiedere aiuto

Purtroppo questo genere di incidenti sono all’ordine del giorno in Italia, ma sappiamo bene che parlare dei propri problemi e di volontà suicide non è semplice.

Vogliamo però ricordare alcuni numeri utili per chi volesse trovare aiuto e conforto per sé o parenti e amici. Il 112 rimane disponibile 24h su 24h, così come il Telefono Amico al numero 02 2327 2327.

Per chi volesse maggiore aiuto e privacy, è attivo il servizio Samaritans Onlus al numero 06 77208977 (costi da piani tariffari del tuo operatore), un servizio attivo tutti i giorni dalle 13 alle 22.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli