Milano, droga anziana e la deruba: arrestata dalla polizia

Mch

Milano, 26 lug. (askanews) - E' accusata di aver rapinato un'anziana signora di 84 anni dopo averla resa incosciente con del benzodiazepine. Vujicic Vesna è stata fermata dagli agenti di polizia della Questura di Milano. A incastrare la donna, serba e residente a Busto Arsizio, in provincia di Varese, ci sono le immagini di videosorveglianza del condominio di Porta Genova, a Milano, dove vive l'anziana vittima.

La rapina è avvenuta il 20 luglio 2019. La malvivente, dopo essere riuscita a entrare in casa della signora con l'inganno, ha drogato la donna obbligandola a bere una forte dose di benzodiazepine che ha reso l'84enne inerme. A quel punto la rapinatrice è entrata in azione, riuscendo a rubare un anello, una collana e dei bracciali che la vittima portava indosso, oltre ad alcuni monili riposti all'interno dell'appartamento prima che l'arrivo del marito la mettesse in fuga.

Le indagini hanno permesso di rasalire alla Vujicic che era stata già arrestata nel luglio del 2016 a Busto Arsizio per una rapina ai danni di un'anziana signora commessa con le stesse modalità. Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti e sequestrati gli abiti, parte della refurtiva asportata alla vittima e una boccetta di un farmaco a base di lormetazepam, un principio attivo appartenente alla classe delle benzodiazepine. Al momento sono in corso verifiche per accertare la responsabilità della Vujicic in episodi analoghi.