Milano e Torino pronte a collaborare su test per guida autonoma

Mch

Milano, 18 lug. (askanews) - Milano e Torino hanno deciso di collaborare allo sviluppo della sperimentazione della guida autonoma, con attività di testing in ambito urbano e sull'autostrada che collega le due città. Lo ha scritto Palazzo Marino in una nota nella quale riferisce di un incontro avvenuto a Novara tra Chiara Appendino, sindaco di Torino, e Giuseppe Sala, primo cittadino di Milano.

Per agevolare la mobilità tra le due città, i sindaci hanno anche deciso di avviare verifiche sulla possibilità di realizzare titoli di viaggio comuni per il trasporto pubblico, per permettere l'utilizzo di un solo ticket per muoversi in entrambi i capoluoghi e per collegare le due metropoli. "In tal senso - sottolinea la nota di Palazzo Marino - si sono impegnati a chiedere la convocazione di un tavolo con le Regioni Piemonte e Lombardia".

Tra le iniziative valutate da Appendino e Sala, inoltre, emerge il desiderio di "analizzare congiuntamente l'opportunità offerta dall'hyperloop", tecnologia non ancora implementata che promette di assicurare collegamenti veloci su tratte ferroviarie di nuova generazione.

Sul fronte degli eventi, Milano e Torino hanno sottolineato l'importanza della promozione del turismo: "Una nuova occasione può nascere dai grandi eventi che le due città ospiteranno", scrive Palazzo Marino, riferendosi alle Olimpiadi invernali del 2026 che si terranno a Milano-Cortina e alle finali Atp di tennis che sono in programma a Torino dal 2021 al 2025.