Milano, falsi casting per abusare ragazze: arrestato 48enne

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
(Getty Creative)
(Getty Creative)

Organizzava finti casting per aspiranti attrici per abusare di loro. Con questa accusa la polizia, su ordine della procura di Milano, ha arrestato un 48enne con numerosi precedenti per truffa, appropriazione indebita, documenti falsi e violenze sessuali.

L'indagine era partita dalla denuncia, lo scorso 11 luglio, di una ragazza da poco maggiorenne che ha raccontato di essere stata convocata per telefono per un casting in un film dal titolo "La forza dell'Amore". La ragazza si era infatti candidata attraverso un sito che faceva capo a un'agenzia.

Dalle indagini è emerso che l'uomo aveva abusato di almeno altre tre ragazze tra i 23 e i 29 anni tra il settembre 2019 e il luglio di quest'anno.

GUARDA ANCHE: Caso Weinstein: ecco le vittime

GUARDA ANCHE: Justin Bieber accusato di molestie: citate per diffamazione le due donne