Milano, Fdi avvia iniziativa dedicata a ascensori in case popolari

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 25 mag. (askanews) - Il consigliere comunale milanese di Fdi Andrea Mascaretti ha annunciato l'avvio di un progetto che punta a chiedere l'installazione di ascensori nelle case popolari comunali della città che ne sono sprovviste e la manutenzione degli impianti esistenti più vetusti. L'iniziativa, battezzata "Progetto Anchise", inizierà con la presentazione di emendamenti al bilancio del Comune. Secondo l'esponente del partito di Giorgio Meloni sono 822 gli ascensori attualmente esistenti nelle case del Comune di Milano gestite da MM, ma di questi ben 252 necessitano di manutenzioni importanti e tra loro 200 con priorità alta.

Si tratta, ha scritto in una nota, di "impianti vecchi, se non obsoleti, che in molti casi sono difficili da riparare perché non esistono più i pezzi di ricambio. Ma ciò che ritengo sia grave e inaccettabile è che sono addirittura 429 gli immobili residenziali comunali, per lo più abitati da anziani e da alcuni disabili, nei quali l'ascensore non è presente, ma c'è solo la rampa di scale".

"Da anni non vengono realizzati nuovi impianti o stanziati fondi sufficienti per le manutenzioni. Anzi, dai dati fornitimi, emerge che sono stati addirittura diminuiti. Essere al servizio di anziani e disabili è per me una priorità assoluta" ha aggiunto. "I numeri parlano chiaro e svelano che tra le priorità dell'amministrazione certamente non trovano spazio i cittadini anziani e disabili" ha concluso Mascaretti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli