Milano, fugge in monopattino ma viene preso: ha 2,5 kg di hashis

Red/Alp

Milano, 5 giu. (askanews) - I poliziotti del commissariato Scalo Romana hanno arrestato a Milano un 28enne trovato in possesso di 2,5 kg di hashish e 11.240 euro in contanti ritenuti provento di spaccio. Lo ha riferito la questura del capoluogo lombardo, spiegando che ieri gli agenti hanno cercato di controllarlo mentre percorreva su un monopattino elettrico viale Lucania ma l'uomo ha ignorato l'"alt" ed fuggito. Bloccato in via Giovanni Scheiwiller, in zona Brenta, aveva in tasca due grammi di "fumo" nascoste in un pacchetto di sigarette e un mazzo di chiavi.

Chiavi che gli agenti hanno scoperto aprire il portone del condominio vicino al quale era stato inizialmente visto l'uomo, e la porta di un appartamento al sesto piano dello stabile. Qui, all'interno di un mobile, sono stati trovati i 15 panetti di hashish e i soldi, oltre a 2,5 grammi di cocaina, 4,5 grammi di mdma, un bilancino di precisione e un foglio con la contabilit dello spaccio.