Milano, furti in appartamento: fermata banda di 14 ladri

Milano, 15 dic. (LaPresse) - Gli agenti del commissariato Greco Turro di Milano hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria 14 persone per furti in appartamento e ricettazione: si tratta di otto cileni, tra i quali un minorenne, tre peruviani, un ecuadoriano, un bulgaro ed una donna di origine peruviana con cittadinanza italiana che ospitava nei propri appartamenti alcuni dei fermati, dando loro un supporto logistico. Le indagini, iniziate poco più di due settimane fa, hanno dimostrato che il sodalizio criminale portava a compimento o tentava una media di dieci furti al giorno sia sul territorio cittadino che nei comuni di Carate Brianza, Besana e Giussano. I poliziotti si sono avvalsi, per le indagini, anche di alcuni telefoni cellulari che i criminali avevano smarrito in occasione di alcuni furti. Nel corso dell'attività investigativa, tra la refurtiva di varia natura, è stata recuperata anche la pistola calibro 22 provento del furto ai danni di un appartenente alla polizia locale di un comune milanese.

Ricerca

Le notizie del giorno