Milano: furti di gasolio nell'hinterland, tre arresti

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 16 lug. (Adnkronos) – A Milano, Pioltello e Segrate i carabinieri hanno dato esecuzione a tre ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse da tribunale Milano, confronti altrettanti maggiorenni di origine rumena, pregiudicati, ritenuti responsabili di furti di gasolio all'interno di ditte private. Il provvedimento nasce dalle indagini che hanno portato ad appurare che gli arrestati sono gli autori, unitamente ad altri due indagati connazionali deferiti in stato liberta', di 4 furti di carburante agricolo, commessi tra nov 2019 e feb 2020, per un valore complessivo di euro 6.000 circa, ai danni ditte site in vimodrone e Segrate, via Cassinella. Gli arrestati, che si identificano in 3 rumeni, classi 1997,1998 e 1977, residenti in Segrate, Milano e Pioltello, sono stati portati nel carcere di San Vittore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli