Milano, Gelmini: con giusto candidato centro-destra vince

Mlo

Milano, 23 gen. (askanews) - "Quella di Milano per il centrodestra è una partita rilevantissima. Stiamo già lavorando al programma. E dopo un'ampia ricognizione tra tutte le categorie produttive e il mondo del volontariato sceglieremo un candidato vincente". Così Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, in un'intervista a "la Repubblica Milano".

Quando? "Al massimo entro settembre - prosegue Gelmini - Dovrà essere un grande interlocutore e saper valorizzare le peculiarità di Milano. E poi dovrà saper fare squadra. Non credo nell'uomo solo al comando. Se lo troviamo prima, non servono le primarie e l'anno prossimo ci sono le possibilità per farcela".

"Oggi Sala fa anche una buona figura, ma perché Milano è una città che va avanti da sola. Il prossimo sindaco deve saper lanciare i traguardi dei prossimi vent'anni - afferma -Rilanciare le potenzialità di Milano. Mentre Sala ha abbandonato le periferie a se stesse e ha fatto di Milano una città a due velocità. I quartieri periferici sono abbandonati. In preda al degrado. L'integrazione che era stata promessa è rimasta lettera morta. Mentre in centro c'è la Milano degli affari".