Milano: inaugurate in Porta Venezia le luminarie di Natale

Lzp

Milano, 29 nov. (askanews) - Un tetto di luci rosse e bianche lungo oltre due chilometri per illuminare quattro fra i maggiori assi commerciali cittadini: tutto corso Buenos Aires (da Porta Venezia a piazzale Loreto) con i Caselli di Porta Venezia, corso Venezia (da via Palestro a via Senato), corso Garibaldi (piazza 25 aprile - largo La Foppa), corso Como.

Sono le luminarie di Natale - sponsorizzate da Netflix - inaugurate questa sera con il simbolico momento dell'accensione dal presidente di Confcommercio Milano Carlo Sangalli, dall'assessore al Commercio del Comune di Milano Cristina Tajani, e dal presidente di Ascobaires e rete associativa vie della Confcommercio milanese Gabriel Meghnagi.

"Le luminarie di Natale che si accendono - ha afferma Carlo Sangalli - sono sempre un segnale di fiducia per Milano. Quest'anno, grazie anche alla vittoria delle Olimpiadi 2026, è una fiducia rafforzata. Una fiducia che deve tradursi in opportunità per le imprese e benessere per le famiglie".

"Grazie alla preziosa collaborazione tra Comune di Milano, Confcommercio Milano e Netflix, alcuni fra gli assi commerciali più rilevanti della città si accendono per le festività natalizie - ha spiegato così l'assessora alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio Cristina Tajani - Una sinergia pubblico-privato che ha permesso di illuminare non solo il centro, ma tutte le zone di Milano nel segno della solidarietà tra i diversi quartieri, le associazioni del centro e della periferia oltre a consentire a cittadini e turisti di passeggiare godendo delle suggestive atmosfere create in alcune fra le vie simbolo di Milano".

"Con il progetto di Netflix quasi 15 chilometri di filari di led a basso consumo - ha spiegato Gabriel Meghnagi - per un Natale 'magico' e anche sostenibile".