Milano, incidente sull’Autostrada A1 a Melegnano: quattro feriti

incidente autostrada

Sulla carreggiata Nord dell’A1 Milano-Bologna a Melegnano due camion e un furgoncino si sono scontrati. Nell’incidente, avvenuto nel pomeriggio di lunedì 2 settembre, sono rimaste ferite quattro persone, di cui una in maniera grave. L’autostrada è stata chiusa e si sono formate lunghe code di traffico. La notizia è stata riportata dall’agenzia Ansa.

Le persone ferite nell’incidente

Quattro persone sono rimaste ferite, di cui una in modo molto grave. Infatti un uomo è rimasto intrappolato nelle lamiere. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire per salvarlo ma è stato necessario un po’ di tempo prima che riuscissero a liberarlo. Secondo quanto ha riferito l’Azienda regionale emergenza urgenza, in seguito al grave incidente ha riportato un trauma al torace e all’arto superiore, tuttavia quando sono arrivati i soccorsi era cosciente. Un elicottero lo ha trasportato all’ospedale Niguarda di Milano in codice rosso. Gli altri tre feriti sono stati trasportati, in codice giallo, negli ospedali di Melegnano, San Raffaele e San Donato.

Il traffico in tilt

L’incidente è avvenuto alle 16.30 sulla carreggiata Nord dell’autostrada A1 tra Melegnano ed il bivio per la Tangenziale ovest (verso Milano). Non è ancora chiara la dinamica che ha provocato lo schianto. Gli agenti della Polstrada hanno iniziato le indagini sul caso. Per agevolare le operazioni di soccorso l’autostrada è stata chiusa al traffico. Secondo quanto è stato riferito da MilanoToday, ha provocato oltre 3,5 km di coda in direzione Milano e rallentamenti verso Bologna.