Milano, infrangono vetri auto in sosta per rubare: arrestati

fcz
·1 minuto per la lettura

Milano, 31 lug. (askanews) - Armati di un sasso, hanno infranto i finestrini di due automobili posteggiate per rubare gli oggetti custiditi all'interno dei veicoli. Sono stati sorpresi e arrestati dalla polizia a Milano per furto aggravato. In manette sono finiti un 45enne italiano e un 43enne tunisino, entrambi pluripregiudicati. L'allarme è scattato intorno all'1.00 della notte scorsa, quando alcuni residenti di via Pergolesi, in zona Caiazzo, hanno segnalato la presenza dei due malviventi che danneggiavano le auto in sosta. Intervenuti sul posto, gli agenti del Commissariato Garibaldi-Venezia li hanno indivuduati e bloccati grazie alle descrizioni fornite dai testimoni. Uno dei due aveva un sacchetto dove i poliziotti hanno trovato effetti personali e altri oggetti appena portati via dalle due macchine: un apparecchio "Telepass", un paio di occhiali da sole e una felpa griffati, un kit di emergenza auto, una macchina fotografica e altro. Parte della refurtiva è stata riconsegnata a uno dei due proprietari delle automobili, mentre sono in corso accertamenti per individuare il proprietario della restante parte della merce rubata.