Milano, insulti contro Salvini su un muro in zona Pirellone

fcz

Milano, 9 set. (askanews) - Una scritta di insulti contro Matteo Salvini è comparsa sul muro di un palazzo vicino al Pirellone, sede istituzionale del consiglio regionale lombardo. La denuncia arriva da Paolo Grimoldi, segretario della Lega Lombarda e deputato del Carroccio, che punta il dito contro "il solito silenzio complice della sinistra, quella al governo cittadino e quella indegnamente tornata al governo nazionale".

Secondo Grimoldi, "chi insulta, chi minaccia, chi invia proiettili, non conosce il senso della parola democrazia e non riconosce agli altri il diritto della libertà di pensiero, di parola o di opinione". Ecco perchè, aggiunge l'esponente lombardo della Lega, "domenica sul prato di Pontida porteremo una folla mai vista prima, per dare un'immagine chiara di cosa significa democrazia.