Milano, investì anziano ciclista e fuggì: individuato e denunciato

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 30 mar. (askanews) - A Milano un uomo di 32 anni è stato individuato dai vigili e denunciato per omissione di soccorso e fuga per aver investito con un auto a noleggio un ciclista di 74 anni e non essersi fermato a prestargli soccorso. Lo ha riferito il Comune del capoluogo lombardo, spiegando che l'anziano era stato travolto da una Smart della società car2go intorno a mezzogiorno del 25 marzo scorso in viale Regina Margherita. L'incidente era stato ripreso da una "dashcam" installata sull'auto di un cittadino che seguiva l'auto a breve distanza e che aveva immediatamente contattato la Locale.

I "ghisa" del Comando decentrato 1, giunti sul posto per i rilievi, avevano raccolto il filmato girato dal testimone e quelli delle telecamere presenti in zona e di quelle installate sui mezzi pubblici di Atm, individuando la targa dell'investitore. L'azienda di car sharing ha quindi immediatamente fornito il nome del conducente, che è stato così rintracciato e indagato a piede libero per violazione dell'articolo 189 del Codice della strada.

Le indagini sono state supportate dalla squadra Interventi speciali, specializzata nell'individuazione dei pirati della strada.