Milano-Linate Airshow tra libertà e regole: è la cultura del volo

Milano-Linate Airshow tra libertà e regole: è la cultura del volo

Milano, 10 ott. (askanews) – Primi atterraggi “straordinari” sull’aeroporto di Milano-Linate che riaprirà il 27 ottobre, dopo la chiusura di 2 mesi per lavori di ammodernamento, con un grande airshow che si terrà il 12 e 13 ottobre 2019 dalle 13.30 alle 17.30.

I primi ad atterrare, giovedì 10 ottobre (sulla pista secondaria dell’aeroporto) sono stati gli aerei storici tenuti in condizioni di volo da appassionati e collezionisti o restaurati grazie al Club aviazione popolare italiano che saranno in mostra statica.

Curato e organizzato da Aero Club Milano, diretto dal comandante Maurizio Viti con la voce narranta del pilota e giornalista aeronautico Sergio Barlocchetti, l’Airshow Linate 2019 mette in scena lo spettacolo del volo con una strabiliante schiera di presenze e formazioni internazionali.

Fra gli ospiti più attesi i jet dell’Aeronautica Militare fra cui il nuovo F-35, la Pattuglia acrobatica nazionale “Frecce Tricolori” che torna nei cieli di Milano con il programma acrobatico completo dopo oltre 50 anni d’assenza e tanti altri piloti acrobatici e pattuglie aeree tra cui il WeFly! Team, l’unica al mondo in cui 2 dei 3 piloti sono disabili, i Blue Voltige, la Wingwalker Danielle che danza sulle ali di un biplano d’epoca Stearman, pilotato dal marito Emiliano Del Buono e Dario Costa, con lo Zivko Edge 540, che si esibisce con Mirko Flaim in un programma di voltige con l’elicottero RedBull B0-105.

Oltre alla mostra statica, numerose le attrazioni a carattere aeronautico previste per i visitatori, tra cui i mock up dei velivoli militari AMX, Tornado, Predator ed MB339 PAN nonché il cockpit dello storico velivolo F104. Per l’occasione, i cittadini potranno visitare una torre mobile di controllo del traffico aereo ed una stazione campale di osservazioni meteorologiche. Sarà possibile, inoltre provare l’ebrezza di un volo a bordo dei simulatori ludici dei velivoli MB339 delle Frecce Tricolori e dell’Eurofighter. Una due giorni di volo per suggellare il profondo legame tra la Difesa, l’Aeronautica Militare e Milano.

Per celebrare il Milano Linate Show e la riapertura dell’aerostazione milanese, Aero Cub Milano ha creato un annullo filatelico e una serigrafia in tiratura limitata con la stampa dello storico Piper J3C I-MALU del 1939, simbolo del Club milanese, che sarà esposto il 12 e il 13 ottobre all’ingresso del Village.