Milano Linate si prende una pausa, riaprirà ai voli il 27 ottobre

Voz

Roma, 27 lug. (askanews) - Da oggi Linate, il city airport di Milano chiude i battenti e dà appuntamento ai viaggiatore al 27 ottobre, prendendosi una pausa per effettuare una serie di lavori di rinnovo che puntano a rendere lo storico scalo milanese più sicuro, moderno ed efficiente. nel frattempo, come anticipato da mesi dalla Sea, la società che gestisce gli scali, i viaggiatori potranno continuare a volare con Malpensa.

Il primo degli interventi che verrà realizzato durante la chiusura dell'aeroporto sarà il rifacimento della pista di decollo e atterraggio di Linate. Si tratta di lavori di manutenzione straordinaria che vengono effettuati obbligatoriamente ogni 15-20 anni per garantire ai passeggeri livelli di sicurezza sempre elevati.

Contemporaneamente prenderanno il via i lavori di restyling dell'area imbarchi. Verrà rinnocvato anche l'impianto che riceve le valigie (Bhs) e le prepara per l'imbarco nelle stive degli aerei, aumentando ancor di più il livello di security dell'aeroporto, grazie a nuovi sistemi all'avanguardia.

La riapertura di Milano Linate è prevista per il 27 ottobre 2019, ma alcuni cantieri rimarranno ancora aperti perché il percorso di rinnovamento e ampliamento dell'aerostazione continuerà sino al 2021.