Milano, Lupi: è il più basso risultato di sempre del centrodestra

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 4 ott. (askanews) - "Il dato di Milano mi sembra inequivocabile" perché "siamo al più basso risultato del centrodestra a Milano, per tutti i partiti e per tutte le liste". Lo ha detto il leader di Noi con l'Italia, Maurizio Lupi, parlando con i cronisti al comitato elettorale di Luca Bernardo in via Tortona. "Dobbiamo riflettere e mi sembra che Matteo Salvini, che è il leader non solo della Lega ma in questo momento, essendo il leader della coalizione, deve avere anche una capacità di sintesi, di raccolta, di capire come centrodestra, non solo la Lega, può vincere e tornare a governare", ha aggiunto.

Per Lupi invita la coalizione a riflettere su due punti: "Il primo è la vittoria al primo turno di Sala, con un distacco ampio, molto più ampio dei voti che la coalizione di centrodestra aveva in tutti i sondaggi e in tutte le elezioni passate. Il secondo è il peggior dato nella storia nelle elezioni di Milano nell'affluenza per un candidato sindaco: meno del 50%".

Per l'ex ministro "è evidente che non siamo stati in grado di mettere in campo una proposta credibile, alternativa al sindaco Beppe Sala. Non è colpa di Bernardo, la colpa è che se tu arrivi a fare la scelta del candidato sindaco all'ultimo mese", ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli