Milano, Lupi: cdx non ha preso decisione, Rasia uno dei nomi

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 4 gen. (askanews) - Il centrodestra non ha ancora preso una decisione per il candidato sindaco che sfiderà Beppe Sala per la guida di Milano nel 2021. Lo ha assicurato Maurizio Lupi, presidente di Noi con l'Italia, a Palazzo Marino per la camera ardente dell'ex sindaco Marco Formentini scomparso il 2 gennaio. A chi gli chiede di Roberto Rasia dal Polo che ha dato via social la sua disponibilità a correre con il centrodestra, Lupi ha spiegato: "Ne parleremo, ci sono tanti nomi sul tavolo e certamente c'è anche il suo. Vedremo di trovare il candidato migliore, ma di decisioni non ne abbiamo ancora prese".

L'identikit, come già sottolineato in passato, è quello di un candidato "civico" che possa rappresentare "una proposta di governo alternativa a Sala. Ci stiamo lavorando ed è importante l'unità della colazione: Milano vuole cambiare - ha sostenuto l'ex ministro - il centrodestra deve essere unito e capace di presentare una propria alternativa di governo partendo dalle periferie". La scelta, ha chiosato Lupi, sarà in ogni caso "condivisa a livello nazionale".