Milano: manomette freni auto vicini, arrestato stalker a Lainate

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 30 apr. (Adnkronos) – Uno stalker di Lainate, in provincia di Milano, è stato arrestato ieri dai carabinieri di Rho. L'uomo, 39enne, era già noto alle forze dell’ordine ed è ritenuto responsabile di atti persecutori, lesioni personali aggravate e resistenza a un Pubblico Ufficiale. L'arresto arriva dopo una serie di denunce arrivate alla stazione di Lainate da parte dei vicini di casa dell'uomo.

Lo scorso 26 aprile, i militari erano intervenuti dopo che l’arrestato aveva tagliato i tubi del sistema frenante dell’autovettura di proprietà dei vicini. All’arrivo degli operanti, il 39enne aveva dato in escandescenza, con tanto di colluttazione. E questo è solamente l’ultimo di una serie di comportamenti, nati come banali dissidi di vicinato, ma diventati a poco a poco efferati e costanti atti di stalking.

I vicini hanno spiegato di aver subito diversi atti persecutori, alcuni delle quali culminate con lesioni personali da parte dell'arrestato.