Milano, Maran: Scalo Romana tra trasformazioni più grandi in 20 anni

Red-Mch
·1 minuto per la lettura

Milano, 11 nov. (askanews) - Il nuovo Scalo Romana a Milano "rappresenterà senza dubbio una delle più grandi trasformazioni della città negli anni 20". Lo ha sottolineato con un post su Facebook l'assessore all'Urbanistica di Palazzo Marino, Pierfrancesco Maran, commentando l'aggiudicazione della gara indetta Fs Sistemi Urbani e Rete Ferroviaria Italiana che è stata vinta da un fondo partecipato da Coima, Prada e Covivio per 180 milioni di euro. "Le regole dello scalo - ha ricordato Maran - prevedono che almeno metà dell'area sia a parco e che il futuro Villaggio Olimpico dopo la manifestazione diventi uno studentato universitario, sono poi presenti altre volumetrie anche direzionali e sarà fatto un concorso per il masterplan e il parziale interramento dei binari". Maran ha voluto augurare "buon lavoro" agli sviluppatori del progetto, ai quali ha assicurato "il pieno sostegno del Comune per realizzare nei tempi sia gli impegni per le Olimpiadi, sia l'intero scalo che rappresenterà senza dubbio una delle più grandi trasformazioni della città negli anni 20".