Milano, minacce al sindaco di Cinisello Balsamo, Giacomo Ghilardi

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 8 nov. (askanews) - "È stato ritrovato, presso la ciclabile del Grugnotorto, questo cartello con minacce, con tanto di disegno di impiccagione, con alcuni simboli piuttosto pesanti riconducibili a periodi bui della storia del nostro Paese e, infine, con un 'italiano' ricco di errori. Ho immediatamente avvisato le forze dell'ordine che stanno facendo i rilievi del caso e invieranno alla Procura per far partire le indagini. In questi anni non è la prima volta che ricevo un atto di violenza di questo genere, risultato dell'istigazione all'odio fomentato anche attraverso i social. Vado avanti a testa alta, non intimorito da alcunché e da nessuno, perché forte degli unici scopi che animano il mio operare: la legalità e il bene di Cinisello Balsamo e dei miei concittadini". E' quanto ha denunciato sulla sua pagina Facebook, il sindaco di Cinisello Balsamo (Milano), Giacomo Ghilardi, allegando l'immagine del cartello con le frasi minatorie.

In una nota congiunta, la segretaria metropolitana di Milano del Partito Democratico, Silvia Roggiani, e il segretario di Cinisello, Alberto Galli, hanno espresso "piena solidarietà al sindaco", spiegando che "questo fatto testimonia, ancora una volta, che il clima di intolleranza che si sta diffondendo è pericoloso per la tenuta delle istituzioni democratiche. La politica tutta ha il dovere e la responsabilità di abbassare i toni. Nessuno spazio per la violenza".

"Solidarietà e vicinanza all'amico Giacomo Ghilardi" è stata espressa anche dal coordinatore della Lega, Fabrizio Cecchetti, che ha sottolineato "ritengo inaccettabile che un sindaco, un amministratore sempre in prima fila, tra la gente, per la gente, senza nessuna tutela e con mille responsabilità, venga minacciato di morte, a conferma del ruolo delicato e rischioso dei sindaci, gli amministratori in prima linea, quelli più a contatto con il territorio, con i problemi veri, più esposti, senza filtri o protezioni: i sindaci sono la prima linea delle nostre istituzioni".

Ghilardi è anche vicepresidente vicario di Anci Lombardia e coordinatore regionale dei sindaci della Lega in Lombardia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli