Milano: Morelli (Lega),'azzeramento Tari è il minimo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 15 apr. (Adnkronos) – "L'azzeramento della Tari chiesto dal settore del commercio è il minimo che l'amministrazione comunale di Milano possa fare per venire incontro ai bisogni della città e un segnale di attenzione alle categorie colpite duramente dalla crisi. Alcuni milioni di euro che non cambiano le sorti dell'amministrazione ma sollevano aziende e famiglie da pesi eccessivi e assurdi". Così il viceministro e capogruppo della Lega a Palazzo Marino Alessandro Morelli.

"In un momento così difficile per Milano, Sala ha deciso di cancellare il dibattito su un bilancio bocciato persino dai revisori dei conti. Incredibile visto che Milano è protagonista in molti tavoli governativi riguardanti il Recovery e che lo stesso Ministero dei Trasporti sta lavorando con grande senso di responsabilità per portare progettualità sul capoluogo lombardo", aggiunge.