A Milano in mostra “Correspondances” di Stefano Bosis

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 9 nov. (askanews) - La pittura materica di Stefano Bosis in mostra a Milano. Alla Federico Rui Arte Contemporanea è in scena "Correspondances", esposizione di 15 opere realizzate negli ultimi due anni dall'artista italiano che vive e lavora a Berlino da tempo.

"Dipingo paesaggi informi che cambiano e che mutano, come nei sogni, all'interno dei quali rivelo personaggi e situazioni del mio mondo immaginario e delle mie esperienze biografiche", ha spiegato Bosis descrivendo le sue opere, sottolineando la sua intenzione di "creare un ponte tra ciò che è materiale e ciò che è spirituale, tra ciò che esiste e ciò che non esiste, e farci ballare sopra tutte le emozioni che ci caratterizzano come la paura, l'allegria, l'attesa, a ritmi vivaci, selvaggi e primitivi". "Utilizzo un linguaggio materico gestuale e impulsivo per suggerire mondi onirici o fantastici dove tutto può accadere e dove il colore suona e il gesto racconta una storia", ha aggiunto.

Una pittura descritta dal curatore della mostra, Domenico de Chirico, come "vivida, sciamanica e olistica", che "enuncia una straordinaria visione del mondo volta ad unificare l'inconscio alla realtà esterna e viceversa e a delineare la funzione della pittura stessa, una funzione di tipo mistico, volta a decantare le forme materiali della natura come simboli di una realtà più profonda e autentica che si colloca intensamente al di là delle cose".

L'opera dell'artista si nutre delle sue esperienze di viaggio dall'Europa al Messico, dal Guatemala a Cuba fino alla Colombia fra le tribù degli indios, da cui ha assorbito una concezione del ruolo di artista che si incarica di esplorare le forze della natura e quindi di rappresentarle secondo modalità formali che si identificano con una nuova possibilità di visione del reale.

La mostra sarà visitabile fino al 27 novembre, dal martedi al venerdi dalle 15.00 alle 19.00 e su appuntamento.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli