Milano, muore bimba di 16 mesi: era sola da 6 giorni, mamma arrestata

Milano, muore bimba di 16 mesi: era sola da 6 giorni, mamma arrestata. REUTERS/Alessandro Bianchi
Milano, muore bimba di 16 mesi: era sola da 6 giorni, mamma arrestata. REUTERS/Alessandro Bianchi

Una giovane madre di 37 anni ha lasciato la figlia di un anno e mezzo (per la precisione 16 mesi, come riporta Adnkronos) da sola a casa, per ben sei giorni. Al suo ritorno nell'abitazione, che si trova nella periferia est di Milano, ha ritrovato la piccola senza vita. Ora, come confermano le agenzie, è sottoposta a fermo con l'accusa di omicidio volontario aggravato dai futili motivi e premeditazione.

GUARDA ANCHE: A Palermo l'addio ad Andrea, il bimbo morto a Sharm

Del caso si sta occupando la Procura di Milano che tramite il pm di turno, Francesco De Tommasi, ha interrogato la donna 37enne. Ancora da stabilire i motivi per cui si fosse allontanata da casa per così tanto tempo, abbandonando la figlia. Secondo quanto riferito dall'Ansa, la madre è apparsa lucida nel corso dell'interrogatorio, sebbene sia rimasta in silenzio di fronte ad alcune domande.

LEGGI ANCHE: Neonato seppellito nel giardino di una villa: trovata la madre, indagata per infanticidio

La Questura di Milano ha peraltro riferito di "incongruenze" rilevate dagli agenti della squadra mobile durante il sopralluogo nell'abitazione di Milano, che si trova in zona Ponte Lambro. Proprio questo ha "consentito al pubblico ministero di procedere all'interrogatorio, raccogliendo dichiarazioni su un ripetuto stato di abbandono della bambina determinato dalle condotte della madre", ha aggiunto la Questura.

Milano, muore bimba di 16 mesi: era sola da 6 giorni, mamma arrestata. REUTERS/Alessandro Bianchi. REUTERS/Remo Casilli
Milano, muore bimba di 16 mesi: era sola da 6 giorni, mamma arrestata. REUTERS/Alessandro Bianchi. REUTERS/Remo Casilli

In base a quanto scoperto dagli agenti che hanno effettuato il sopralluogo, la bambina è stata rinvenuta ormai senza vita in un lettino da campeggio. Accanto a lei c'era il biberon, ma anche una boccetta di psicofarmaci (benzodiazepine) piena per metà. L'allarme era scattato intorno all'alba del 20 luglio mattina, ma arrivati nell'appartamento di Milano sia i poliziotti che i sanitari del 118 hanno solo potuto constatare il decesso della bimba.

GUARDA ANCHE: Morto a 7 anni per otite, condannati i genitori, omeopata a processo

"Sapevo che poteva andare così", sarebbe stato uno dei commenti della madre di 37 anni, durante l'interrogatorio. L'arresto è avvenuto dopo alcune ore di indagini condotte dalla Polizia, coordinata dalla Procura di Milano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli