Milano, nascondeva tra le scarpe 400 dosi di cocaina: arrestato

Mch

Milano, 20 ago. (askanews) - Un italiano di 55 anni è stato arrestato dagli agenti della questura di Milano con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Girava per Milano con circa 25 grammi di cocaina, ma in casa gli agenti gli hanno poi trovato altre 400 dosi di cocaina nascoste tra le scarpe, 3,1 grammi di eroina, un grammo di ecstasy e 1.300 euro in contanti.

Al 55enne gli agenti sono arrivati dopo un lungo pedinamento. I poliziotti lo hanno fermato ieri in centro città, tra la Galleria Vittorio Emanuele e via Manzoni, dopo che l'uomo aveva appena chiuso un affare con un neodiciottenne. Il ragazzo ha subito ammesso ai poliziotti di aver acquistato due bustine per un totale di 1,1 grammi di cocaina; il 55enne è stato trovato in possesso di droga, 2 cellulari e 100 euro in contanti. In un marsupio gli agenti hanno trovato 8 involucri di cocaina per un totale di 4,1 grammi; in un calzino che nascondeva all'interno degli slip sono stati rinvenuti 31 involucri per un totale di 19,4 grammi di cocaina.

A quel punto sono scattati i controlli nell'appartamento in cui occupava una stanza pagata all'ignara proprietaria. In una scatola di scarpe sono stati trovati 190 involucri per circa 120 grammi di cocaina nella scarpa destra e 201 involucri di cocaina per un peso di 128 grammi nella scarpa sinistra. Nell'armadio l'uomo nascondeva il resto: soldi, eroina e pasticca di ecstasy.