Milano, "patenti facili": 5 indagati, sequestrata ex scuola guida

Red/Sav

Roma, 31 gen. (askanews) - È stata chiamata "Patente per tutti" l'operazione della Polizia locale di Milano che ha portato al sequestro preventivo di un'ex scuola guida e a perquisizioni anche in altri comuni della Lombardia e del Veneto: 5 persone sono indagate dalla Procura di Milano per associazione a delinquere e per il reato di repressione della falsa attribuzione di lavori altrui da parte di aspiranti al conferimento di lauree, diplomi, uffici, titoli e dignità pubbliche, allo scopo di far ottenere la patente di guida.

L'indagine, coordinata dal sostituto procuratore Cristiana Roveda, è partita dalla scoperta da parte di agenti della Polizia locale del Comando Decentrato 8 - mentre vigilavano sulle sessioni dell'esame teorico per la patente di guida alla Motorizzazione Civile di Milano - di una strumentazione tecnologica nascosta addosso ad alcuni candidati.