“Milano per Gaber”, al via il 18 marzo con Ambra Angiolini

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 17 mar. (askanews) - Torna anche quest'anno la manifestazione Milano per Gaber, dedicata all'opera del Signor G e arricchita di nuove iniziative e nuove proposte. La Fondazione Giorgio Gaber, in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano, malgrado la chiusura delle sale e l'impossibilità di presentare un cartellone "dal vivo", ha deciso per un programma di appuntamenti in digitale per non rinunciare ai propri fini divulgativi in partenza giovedì 18 marzo fino a martedì 23 marzo. Tutti gli eventi saranno disponibili in free streaming sulla Piccolo TV e sui canali della Fondazione.

La rassegna sarà aperta giovedì 18 marzo da una grande interprete del cinema e del teatro italiano: Ambra Angiolini sarà infatti protagonista di un incontro spettacolo in cui proporrà in esclusiva alcune letture riferite ai brani di Gaber e Luporini. Nel cartellone digitale anche Francesco Centorame, giovanissimo e affermato attore, estimatore e conoscitore del repertorio di Giorgio Gaber, che proporrà monologhi tratti dal repertorio del Teatro-Canzone dimostrando non solo talento, ma anche un'inaspettata autorevolezza interpretativa insospettabile in una così giovane età. Seguirà Paolo Rossi, con un incontro-spettacolo dal titolo "Riflessioni e improvvisazioni", in cui conferma il suo legame con la grande tradizione dello spettacolo milanese. Questi tre spettacoli saranno realizzati con il contributo della Regione Lombardia.

Ma non è tutto: Lorenzo Luporini, nipote di Giorgio Gaber, conferma anche quest'anno la sua preziosa attività dedicata al nonno, non solo con le lezioni-spettacolo per le scuole, ma anche con un'iniziativa di spettacolo realizzata e promossa con il sostegno del MiBact e di SIAE, nell'ambito del programma "Per Chi Crea". Dopo il grande riscontro della prima edizione, "Omaggio a G - Io ci sono" vedrà avvicendarsi sul palco alcuni tra i più interessanti giovani artisti del panorama nazionale musicale: Michele Bravi, Cimini, Eugenio in Via di Gioia e N.A.I.P. Gli ospiti coinvolti proporranno alcuni dei brani più significativi del loro repertorio e renderanno omaggio a Gaber.