Milano, precipita dal quinto piano di un palazzo: morta 21enne

ambulanza

Dramma per ragioni ancora tutte da chiarire nel cuore di Milano. E’ accaduto nella serata di sabato 19 ottobre in Porta Romana quando una giovane, 21 anni secondo quanto rilevato dagli agenti, è morta dopo essere precipitata nella tromba delle scale di un palazzo in via Bellezza, all’altezza del quinto piano. Un volo di decine di metri quello compiuto dalla ragazza che nell’impatto a terra ha riportato ferite gravissime ed è deceduta sul posto poco dopo a causa dei gravi traumi.

LEGGI ANCHE: Milano, precipita dalle scale a scuola: grave bimbo di 6 anni

Tragedia a Milano, precipita da quinto piano

Sul posto, allertati da alcuni condomini, sono giunti i soccorritori del 118 a bordo di un’ambulanza e di un’automedica ma immediatamente ci si è resi conto dell’irreversibilità della situazione ed una manciata di minuti dopo la donna è stata dichiarata morta. Gli agenti della questura di Milano hanno raggiunto il luogo dell’incidente insieme agli uomini della polizia scientifica per effettuare tutti i rilievi del caso ed avviare le relative indagini. Anche l’appartamento nel quale abitava la ragazza sarebbe stato perquisito: al momento gli investigatori mantengono il massimo riserbo sulla vicenda anche se tra le ipotesi maggiormente accreditate vi sarebbe quella del gesto volontario.

LEGGI ANCHE: Milano, madre e figlia di 2 anni precipitano dall'ottavo piano

La testimonianza della coinquilina

Secondo quanto emerso la 21enne era una studentessa e una coinquilina avrebbe dichiarato agli agenti di aver trascorso la serata con lei ma che le due sarebbero poi rientrate a casa separatamente. L’avrebbe però sentita rientrate per poi accorgersi che, intorno alle 23.30, stava uscendo di casa. Si lavora per ricostruire nel dettaglio la dinamica degli eventi che hanno portato alla sua morte.

GUARDA ANCHE - Londra, bambino precipita dalla Tate Gallery