Milano Pride, Regione Lombardia sfilerà con fascia istituzionale

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 14 giu. (askanews) - Il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato con votazione segreta (39 favorevoli e 24 contrari) una mozione del Movimento Cinque Stelle (primo firmatario, Simone Verni) che chiede l'impegno del presidente della Giunta a delegare il presidente del Consiglio regionale, un assessore o un consigliere regionale a partecipare al Milano Pride 2022 indossando la fascia istituzionale. Il provvedimento chiede anche di illuminare la facciata del Pirellone coi colori dell'arcobaleno.

Entrambi i gesti, ha sottolineato il primo firmatario, sarebbero utili per ribadire la volontà della Regione di superare discriminazioni e disuguaglianze e sostenere la tutela dei diritti di tutti i cittadini, testimoniando al contempo vicinanza, condivisione e solidarietà.

Sono intervenuti Paola Bocci (Pd) che ha appoggiato e sottoscritto il documento. Mauro Piazza (Lega), pur assicurando disponibilità al confronto e al dialogo sul tema delle discriminazioni, si è detto contrario alla mozione, giudicandola un tentativo di strumentalizzazione. Michele Usuelli (+Europa-Radicali) ha colto l'occasione per ricordare che ancora non è stato calendarizzato in Commissione il dibattito della legge sulla transfobia. Monica Forte (Gruppo Misto) ha ribadito che l'illuminazione è un segnale simbolico importante di convivenza e accettazione rivolto alla cittadinanza. Marco Maria Mariani (Lega) ha sottolineato infine che a suo parere l'illuminazione del Pirelli sarebbe un simbolismo inutile.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli