Milano, PrimaVera MIND: le cinque proposte di Fondazione Triulza

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 20 apr. (askanews) - Fondazione Triulza, una delle ancore di MIND attiva nella promozione dell'innovazione sociale e del coinvolgimento delle comunità nel progetto di sviluppo del sito, partecipa al palinsesto di PrimaVera MIND con cinque diverse iniziative aperte a tutti e organizzate con la sua rete di fondatori e partner. Gli spazi della Social Innovation Academy, in Cascina Triulza, accoglieranno il 30 aprile e il 1 maggio, cinque proposte all'insegna della partecipazione e dell'innovazione tecnologica ad impatto sociale in ambito ambientale, educativo, culturale e della salute: Fondazione Triulza organizza l'iniziativa "Piantiamola insieme!" per coinvolgere i cittadini nel prendersi cura di una pianta per creare, dopo l'estate, un Percorso Sensoriale "comunitario" nell'ambito del Community Park MIND (30 aprile - 1 maggio); i partner del progetto SCC Innovation Hub & Living Lab Network con il Comune di Rho promuovono "Walk-in Rho - MIND", tre chilometri di camminata alla scoperta del territorio con la sperimentazione di magliette wearable sensor in grado di raccogliere i parametri vitali dei partecipanti (1 maggio); Valore Italia organizza Restauratore per un giorno!, laboratori tecnico-pratici aperti a tutti per sperimentare interventi su diverse tipologie di beni culturali (30 aprile e 1 maggio); Stripes Digitus Lab presenta "STEM Experience", un percorso museale immersivo e interattivo sulle discipline STEM e "RobotLab", laboratori continuativi di coding e robotica educativa (30 aprile e 1 maggio). Tutti i progetti continueranno anche dopo PrimaVera MIND. Tutti i dettagli del programma sono disponibili all'indirizzo : https://fondazionetriulza.org/primavera-mind-in-cascina-triulza/

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli