Milano: questura, 'controllo Bakayoko con modalità coerenti visto allarme in atto'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 18 lug. (Adnkronos) – Il controllo al giocatore del Milan Tiemouè Bakayoko – svolto da un equipaggio della polizia di Milano e il cui video è stato diffuso in rete – è "occorso in un contesto operativo che giustificava l'adozione delle più elevate misure di sicurezza, anche in funzione di autotutela, si è svolto con modalità assolutamente coerenti rispetto al tipo di allarme in atto". Lo rende noto la questura di Milano. "Identificata la persona e chiarita la sua estraneità ai fatti per cui si procedeva, il servizio è ripreso regolarmente, senza alcun tipo di rilievo da parte dell'interessato", si conclude la nota.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli