Milano, Racca(Lega):periferie priorità, collegare negozi a Questure

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 30 ago. (askanews) - "Ho tanta voglia di occuparmi delle periferie, in periferia ho visto chiudere tanti negozi, vorrei vedere riaperti quei negozi che hanno chiuso anche prima del Covid-19, lo vorrei per gli anziani e per le persone ci vivono. È una delle mie priorità". Lo ha detto Annarosa Racca, presidente di Federfarma Lombardia e capolista della Lega alle elezioni comunali. "Adesso facciamo questa bella campagna e vediamo di lavorare per la città perché abbiamo bisogno di rinascere. Milano è una straordinaria città, dobbiamo ripartire con grinta e con la voglia di fare dal punto di vista sanitario e sociale" ha aggiunto.

Tra i suoi obiettivi in caso di vittoria Racca ha citato anche l'aumento della sicurezza nelle attività aperte al pubblico. "Con l'allora ministro dell'Interno Maroni - ha ricordato - avevamo fatto uno straordinario accordo che ha legato la Federfarma al ministero dell'Interno quindi tutte le farmacie collegate direttamente alle Questure e alle forze dell'ordine. Questo ha sicuramente diminuito" le rapine "perché loro vedono molto bene le persone che ci rapinano e quindi le arrestano. Su questo dobbiamo andare avanti, questa esperienza che è stata positiva con le farmacie dev'essere portata per altre attività. Questa sarà un'altra delle mie priorità" ha proseguito.

"Con grande voglia di fare mi ci metto in questa nuova straordinaria avventura. Lo ho deciso anche da farmacista dopo il Covid-19: è stata una drammatica esperienza per tutti noi, le farmacie l'hanno vissuta in prima linea, siamo stati in trincea. Come sempre ma soprattutto quest'anno abbiamo capito le esigenze delle persone quello di cui hanno bisogno da un punto di vista non soltanto sanitario ma anche sociale e questa è stata un'altra grande spinta per portare questa mia enorme esperienza per i milanesi. Del resto sono anche Ambrogino d'Oro e questo mi ha spinto ancora di più. Sono milanese nel sangue, sono nata a Milano come i miei nonni, i miei genitori ed i miei figli e amo questa città in maniera importante" ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli