Milano, Radicali a Lupi: degrado via Quarti per abusivi case Regione

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 24 set. (askanews) - "Il frontman di 'Milano Popolare', Maurizio Lupi, ha invitato il sindaco Beppe Sala a visitare la periferia di via Quarti per constatare la situazione di degrado: è un contesto che conosciamo molto bene, dal momento che insieme al Politecnico di Milano, alle associazioni, alla Parrocchia e ai cittadini attivi del quartiere, il Comune ha dato il via ad un profondo intervento di riqualificazione urbana che ha previsto la pedonalizzazione della via, la piantumazione di alberi e la posa di giochi e arredi nella strada, insieme alla bonifica che sta proseguendo sul vicino parco. Questi interventi sono accompagnati da un patto di collaborazione ma sono vanificati dal perdurare di una situazione di degrado e allarme sociale che origina dalla mostruosa percentuale di occupazioni abusive degli stabili di Regione Lombardia, amministrata dai suoi alleati di governo". Lo ha dichiarato il capolista de "La Milano Radicale con Sala" (e assessore comunale), Lorenzo Lipparini, spiegando che "ogni intervento di miglioramento urbanistico e ambientale rischia di essere inefficace se non accompagnato da percorsi di legalità che partono dall'abitare".

"Invece che indicare il problema, Lupi dovrebbe indicare la soluzione - ha concluso Lipparini - scoprirebbe in tal modo che si trova non lontano dagli uffici suoi e dei suoi alleati. Farebbe bene ad andare a visitare quelli".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli