Milano, rapina a colpi di martello

Giacca, jeans, cappello in testa e martello in mano. Si è presentato così il rapinatore che, a Milano in una gioielleria di via Cesare Battisti, è riuscito a rubare due orologi preziosi sfondando la vetrina del negozio a colpi di martello. Uno dietro l’altro i colpi sferrati fino a quando nel vetro non si crea un piccolo buco che gli permette di infilare la mano e portare via due Rolex dal valore di circa 70mila euro. Le immagini del furto sono state riprese dalle telecamere di sorveglianza del negozio (Guarda il video)