Milano: rapinano supermercato e si danno alla fuga, arrestati

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 9 apr. (Adnkronos) – Due italiani nullafacenti sono stati arrestati dai carabinieri di Senago (Milano) per concorso in rapina aggravata: il 40enne e il 23enne avevano rapinato un supermercato per poi fuggire. Uno di loro, con il volto nascosto da una mascherina chirurgica e dal cappuccio del giubbino, armato di revolver, si è presentato all'interno di un supermercato di via Benedetto Croce a Senago. Con le minacce, ha preso 455 euro in cassa, fuggendo a bordo di un'auto condotta dal complice.

In quello stesso momento, il direttore del supermercato è arrivato e ha notato i rapinatori in fuga, seguendoli con l'auto. Con l'aiuto di polizia locale e carabinieri, li ha raggiunti. Polizia e militari li hanno fermati, trovando la pistola giocattolo e la refurtiva.