A Milano riaprono bar e ristoranti, molta gente nonostante meteo

·1 minuto per la lettura
featured 1301150
featured 1301150

Milano, 27 apr. (askanews) – Il cielo grigio e le temperature non esattamente primaverili non hanno fermato i milanesi nella prima giornata in zona gialla con bar e ristoranti aperti fino alle 22. I ristoratori per garantire il servizio consentito solo all’esterno si sono attrezzati con ombrelloni, gazebo e impianti per il riscaldamento. Non c’è stato un vero e proprio assalto ai tavolini all’aperto, ma in tanti hanno ritrovato il piacere di un apertivo comodamemte seduti o di un pranzo o una cena al ristorante.

“E’ una sensazione bellissima, ci stavamo dimenticando la sensazione del vetro in mano. E’ molto piacevole sedersi e godersi Milano”.

Le zone della movida a cominciare dai navigli passando per Brera e corso como sono letteralmente invase di dehor anche grazie alla concessione degli spazi pubblici fatta dal comune per permettere le riaperture. Le distanze vengono abbastanza rispettate, la polizia controlla, la maggior parte delle persone indossa le mascherine e spera che questo sia solo l’inizio per una vera ripartenza.