Milano: ricercato sorpreso a spacciare nei pressi stazione centrale, arrestato

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 17 apr. (Adnkronos) – Era ricercato per aver commesso numerosi reati inerenti lo spaccio di stupefacenti; la polfer lo ha sorpreso mentre tentava di vendere droga ai passanti nei pressi della stazione centrale di Milano. E' accaduto a un 24enne di origine senegalese, che è stato arrestato.

Il giovane, pregiudicato e non in regola con il soggiorno in Italia, è stato notato dagli agenti mentre avvicinava un viaggiatore in piazza Duca D'Aosta, mostrandogli un pacchetto celato tra le mani. Gli agenti hanno così deciso di approfondire quanto stesse accadendo, ma il ragazzo si è dato alla fuga buttando a terra svariati pezzi di hashish.

L'uomo è stato bloccato; durante la perquisizione è stato trovato in possesso di un centinaio di euro, probabile provento di attività di spaccio. Dal controllo in banca dati, inoltre, è emerso che su di lui pendeva un provvedimento di carcerazione emesso lo scorso anno dalla procura di Milano, dovendo scontare una pena residua di 1 anno, 5 mesi e 17 giorni di reclusione, per reati legati agli stupefacenti.