A Milano riparte crowdfunding civico per spazi e servizi quartiere

Asa
·2 minuto per la lettura

Milano, 30 ott. (askanews) - Dalla parete per l'arrampicata allestita sotto un ponte a Greco, al vecchio ristorante che diventa un circolo aggregativo per famiglie in zona Isola, passando per un vero e proprio orto urbano condiviso nel cuore di Niguarda o per il primo 'repair café' alla Barona dove i cittadini possono portare oggetti da riparare. Sono alcuni tra i primi sette progetti, su un totale di 20 selezionati per la seconda edizione del "Crowdfunding Civico" che da oggi prende il via su www.produzionidalbasso.com, la prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. L'iniziativa voluta dal Comune di Milano e realizzata in collaborazione con Produzioni dal Basso e Ginger Crowdfunding, è volta a favorire lo sviluppo sociale ed economico della città partendo dal basso e coinvolgendo in prima persona i milanesi e le realtà del Terzo settore nel ridisegnare spazi e servizi del proprio quartiere. Il progetto, interamente finanziato con fondi Pon Metro Milano 2014-2020, conta su una dotazione complessiva di 550mila euro. I 20 progetti selezionati, se raggiungeranno il 40% del loro budget grazie alle donazioni dei milanesi, verranno cofinanziati dal Comune di Milano per il restante 60%, fino a un massimo di 60mila euro. "Il crowdfunding è uno strumento straordinario per suscitare il protagonismo dei cittadini e coinvolgerli nella realizzazione di progetti concreti volti al miglioramento della qualità della vita di molte persone in diversi quartieri" ha commentato l'assessora alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio Cristina Tajani. Per aiutare le organizzazioni selezionate a realizzare una raccolta fondi di successo, il Comune ha offerto a tutti i progetti selezionati un percorso formativo online e un servizio di accompagnamento a cura di Ginger Crowdfunding, oltre a interventi di comunicazione per accrescere la visibilità delle proposte presentate sulla piattaforma. Tra la fine del mese di gennaio e l'inizio di febbraio 2021 partiranno anche le campagne di raccolta fondi per gli altri 13 progetti selezionati nell'ambito del Crowdfunding Civico. Per approfondire e contribuire alla realizzazione dei singoli progetti è possibile consultare https://www.produzionidalbasso.com/network/di/comune-di-milano.