Milano, rivestimento torre bruciata si è sciolto come in rogo Grenfell Tower - Sala

·2 minuto per la lettura
Un palazzo residenziale a Milano, avvolto dal fumo dopo un incendio

MILANO (Reuters) - Il sindaco di Milano Beppe Sala ha chiesto risposte in merito all'incendio che ha ridotto in cenere ieri un palazzo nel capoluogo lombardo, fondendone il rivestimento.

Sala ha paragonato l'incendio di ieri pomeriggio al rogo che distrusse la Grenfell Tower quattro anni fa, in cui persero la vita 71 persone.

Secondo quanto si apprende dai pompieri, tutti gli inquilini sono riusciti a uscire dall'edificio di 18 piani, chiamato Torre del Moro, nella zona sud di Milano, sventrato dall'incendio che ha avuto inizio domenica pomeriggio. Tra i residenti del palazzo c'è anche il rapper Mahmood, vincitore dell'edizione 2019 del festival di Sanremo con la hit "Soldi".

Secondo le testimonianze il fuoco, che avrebbe avuto origine al quindicesimo piano, si sarebbe allargato rapidamente attraverso il rivestimento esterno dell'edificio. Nei video dell'incendio si possono vedere alcuni pannelli del rivestimento fondersi e ricadere al suolo in pozze liquefatte.

"La Torre del Moro è stata costruita poco più di 10 anni fa e non è accettabile che un edificio così moderno si sia dimostrato del tutto vulnerabile.", ha scritto su Facebook Sala.

"Quello che però è apparso chiaro sin da subito è che il rivestimento esterno del palazzo è andato in fiamme in modo fin troppo rapido, in una dinamica che ha ricordato da vicino l'incendio della Grenfell Tower di Londra di qualche anno fa", prosegue il sindaco di Milano.

La responsabilità delle morti nel rogo della Grenfell Tower fu attribuita ai pannelli esterni del rivestimento, fatti di materiale infiammabile. I proprietari di strutture simili nel resto della Gran Bretagna hanno dovuto rimuovere quei pannelli con costi stimati in miliardi di dollari, generando difficoltà economiche per molti inquilini.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli