Milano, Rozza(Pd): via Bolla, case temporanee a famiglie con minori

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 3 ago. (askanews) - "Il presidente Fontana dovrebbe mettere d'accordo i suoi assessori, informandoli che il collocamento delle famiglie con minori in alloggi temporanei è stata decisa al tavolo della Prefettura, con presenti la Regione, il Comune e Aler, sulla base di quanto prevede il decreto sicurezza firmato dall'allora ministro degli Interni Matteo Salvini". Lo ha scritto in una nota la consigliera regionale lombarda del Pd Carmela Rozza in merito allo sgombero di via Bolla a Milano, rivolta all'assessore regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato.

"È sulla base del decreto sicurezza di Salvini, che stabilisce che in caso di sgombero si trovi una soluzione alternativa per le famiglie fragili, in particolare quelle con minori, che la Giunta Fontana ha proposto e fatto votare al Consiglio una modifica alla legge regionale sulla casa che amplia la possibilità di utilizzo degli alloggi temporanei, proprio in vista di sgomberi come quello di via Bolla" ha aggiunto.

"De Corato, se proprio vuole, se la prenda con Salvini, con Fontana e con i consiglieri regionali di Fdi, Lega e Forza Italia che hanno dato il loro consenso all'emendamento proposta dalla giunta di cui egli stesso fa parte" ha concluso Rozza. .

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli